::  Home »  News
News
Garden Art

Garden Art

14/06/2011

Este Garden Art e Garden Art - Inviti alla lettura. Due mostre, curate da Maria Stefanelli, all

Dal 14 maggio al 13 giugno, nei giardini del Castello di Este (Padova), si è tenuta la seconda edizione della mostra "Este Garden-Art".
E' un esposizione en plein air di artisti contemporanei, chiamati per il secondo anno consecutivo a confrontarsi con uno spazio davvero speciale come quello dei giardini del Castello di Este.
Non è stato dato un "tema", né indicazioni sui materiali da utilizzare: ogni autore è stato libero di intervenire secondo le linee della sua personale ricerca.

E’ una formula di esposizioni aperta, alla quale partecipano, di volta in volta artisti anche diversi. A questi viene chiesto di presentare un progetto per un "giardino" o una "passeggiata" particolari: l'installazione di opere contemporanee arricchisce questi spazi e, a loro volta, le opere vengono valorizzate dalla bellezza dei luoghi.

Foto sopra e sotto. Opere di Paola Gamba: Sagome in polipropilene alveolare 10mm con stampa polimerica plastificata opaca antiUV.

Installate in vari luoghi dei giardini del castello – ciascuna contrassegnata da una didascalia contenente l’autore ed il titolo - le opere di 22 artisti: Maria Stefanelli, Massimo Magagnin e la Scuola Media Giotto di Padova, Virgilio Barison, Elena Candeo, Massimo Bardelli, Mara Ruzza, Ivan Maniezzo, Simonetta Giacometti, Carlo Bettin, Paola Gamba, Isabella Facco, Laura Stefani, Erica Brazzo, Beatrijs Lauwaert, Sandi Renko, Luisa Gamba, Isabella Bertocco, Silvia Scuderi, Grazia Zattarin, Pino Pin, Emilia Castelli e Luisa Contarello.


Dal 14 al 23 giugno si tiene a Padova la mostra Garden Art - Inviti alla lettura. L'argine del canale Scaricatore che dal Bassanello arriva a ponte di Voltabarozzo diventerà una galleria d'arte contemporanea da vivere in qualsiasi momento del giorno e della notte. Anche i cinque appuntamenti con la lettura diventeranno momenti per vivere l'arte in modi ancora diversi.

Garden Art è un'esposizione di artisti contemporanei, che posizioneranno le loro installazioni lungo il percorso ciclopedonale e il tema della lettura sarà diversamente interpretato con diverse tecniche artistiche: fotografie, installazioni concettuali, ceramica, arte del riclico, sculture e performance.

Foto sopra e sotto. Opere di Paola Gamba: Sagome in polipropilene nido d'ape 5mm con stampa polimerica plastificata opaca antiUV.

Sono 14 gli artisti presenti: Maria Stefanelli, Pino Pin, Massimo Bardelli, Erica Brazzo, Ivan Maniezzo, Enrica Zaggia, Luisa Contarello, Mara Ruzza, Paola Gamba, Virgilio Barison, Marisa Merlin, Carlo Bettin, Emilia Castelli, Anna Pisani.

Lo "spirito" del Garden Art è particolare: si lasciano le proprie opere all'aperto per un mese o più, spesso senza alcuna sorveglianza: significa affrontare tutta una serie di problematiche tecniche (il materiale deve resistere agli agenti atmosferici, così come l'ancoraggio deve essere accurato...), e non solo: occorre essere pronti all'idea che il proprio lavoro possa essere danneggiato. Tutti problemi che non sussistono in una mostra allestita in uno spazio interno .Quindi è soprattutto questo che unisce gli artisti presenti: la consapevolezza che il confronto con il pubblico è l'ossigeno dell'arte contemporanea.

Scarica l'invito della mostra (533kb).


Buon Compleanno Despar

Buon Compleanno Despar

08/10/2010

Xxl Group ha contribuito all

Dal 22 al 25 Settembre il Centro Culturale San Gaetano a Padova ha ospitato la mostra dal titolo "Il tempo delle idee", che celebra il cinquantesimo anniversario di Despar, il famoso marchio della grande distribuzione organizzata.

Foto sopra. Teli in tessuto polycanvas fotografico, confezione con maniche e aste di alluminio.

In pieno centro storico, una mostra che ha inteso ripercorrere il passato e soffermarsi sul contemporaneo, per raccontare le persone, le idee, i prodotti, il legame di Despar con il territorio. Lo stile è coinvolgente ed originale: un percorso tutto da esplorare che coinvolge i sensi, e contemporaneamente fa riflettere su sogni, interrogativi ed obiettivi del supermercato del futuro.

Foto sopra. Cubi in cartone alveolare 16mm, stampa fotografica finitura lucida, montaggio al vivo tra i lati con taglio a 45°. Cubi porta monitor in cartone Reboard 16mm con struttura interna sagomata per alloggiamento a filo dello schermo.

"Il tempo delle idee" comprende tra le sue esposizioni opere di artisti contemporanei, come le sculture-opera di Antonio de Pascale, richiami pubblicitari di campagne dal gusto retrò, messaggi vintage su carta e futuristi in augmented reality, che fanno da sfondo ad un labirinto multisensoriale e convivono in armonia. Inoltre è presente un contributo degli studenti di Scienze della Comunicazione dell' Università di Padova, che illustra la loro visione del supermercato del futuro. Installazioni fisiche da percorrere e toccare, odori, suoni, traiettorie componibili tra i “colori degli scaffali” e molto altro hanno portato i visitatori a percorrere un vero e proprio viaggio esperienziale a 360 gradi, con giochi e soluzioni interattive.

Foto sopra. Cavalletto in Pvc Sandwich 30mm sagomato, stampa fotografica finitura opaca, piedi di sostegno ad incastro.

La stessa mostra sarà allestita presso la Sala Ajace del Palazzo Municipale di Udine dal 15 al 19 ottobre 2010.

Foto sopra. Logo Despar in Pvc sandwich 20mm intagliato in negativo su base 10mm, vinile rosso e verde finitura opaca.


Xxl Group alla Mostra del Cinema

Xxl Group alla Mostra del Cinema

28/09/2010

In occasione della nota kermesse cinematografica, Xxl Group ha decorato gli spazi di Rai Cinema.

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica è organizzata dalla Biennale di Venezia. L'edizione n. 67 si è svolta nella splendida e storica cornice del Lido di Venezia dall'1 all'11 settembre 2010.

La Mostra vuole favorire la conoscenza e la diffusione del cinema internazionale in tutte le sue forme di arte, di spettacolo e di industria, in uno spirito di libertà e di tolleranza. La Mostra include retrospettive e omaggi a personalità di rilievo, come contributo a una migliore conoscenza della storia del cinema.

Xxl Group srl ha collaborato all'arredo degli uffici di Rai Cinema, presente con 6 nuove pellicole, all'interno dello storico Hotel Excelsior.

In particolare, sono state realizzate tutte le grafiche delle rappresentanze di Rai Cinema e 01 Distribution, delle sale interviste e delle feste a tema, con soluzioni su misura studiate per l'evento.

foto sopra. Monolite in struttura d'alluminio e pannelli grafici in Forex sandwich 10mm, fissaggio mobile con 3M Dual lock.

foto sotto. Fondo interviste, struttura popup 3x3 in alluminio e pannelli intercambiabili in polistirolo compatto 1mm. Sistema di posizionamento flottante con binari magnetici.


Ambiente e Marketing

Ambiente e Marketing

26/08/2010

La sensibilizzazione verso l

Xxl Group ha prodotto dei cestoni per la raccolta differenziata in occasione dell' evento tenutosi al Polo Natatorio di Rovigo, promosso e sponsorizzato da Due Service.

Il cestone personalizzato, ad uso degli utenti, sensibilizzava al rispetto per l'ambiente incentivando la differenziazione dei rifiuti - ed allo stesso tempo promuoveva l'azienda nella sua stessa filosofia, di impresa all'avanguardia nella produzione di immobili a ridotto consumo energetico.

Un'idea da imitare, per tutte quelle aziende che vogliono dare ad uno strumento di educazione civica ed ambientale, anche un messaggio da trasmettere - all'esterno ai propri potenziali clienti o all'interno ai propri dipendenti.


Pierre Cardin presenta Casanova

Pierre Cardin presenta Casanova

11/07/2010

La prima mondiale di

Dopo i successi internazionali del "Marco Polo", Pierre Cardin ha prodotto una nuova commedia musicale che debutterà proprio in piazza San Marco a Venezia.

Il musical, scritto dal giovane artista padovano Daniele Martini, si stacca dall'immagine classica di Casanova: è un'opera che parla dell'amore vero, l'amore puro, perché il grande avventuriero ha vissuto anche questo.

Le scene dell'opera e la supervisione del progetto saranno curate da Rodrigo, nipote di Cardin, insieme ad altri designer, mentre i costumi saranno ancora una volta firmati dallo stilista italo francese.

Dopo la prima veneziana, la commedia musicale - prodotta dallo stilista Pierre Cardin - debuttera' in Francia e il prossimo inverno tornera' a far tappa in Italia, tra Roma e Milano.

info: casanovacommediamusicale.com

A lato della manifestazione, la presentazione di un nuovo sito dello stilista, dedicato esclusivamente alla sua collezione di mobili artistici, Pierre Cardin - sculptures utilitaires.

foto in basso. Display da piano realizzato da Xxl Group per l'evento, Forex nero 6mm stampato ed intagliato, finitura lucida.


back 12[3]45... next